Archivio Notizie

24.04.2013
Buyer e importatori, ieri in Enoteca Italiana insieme alla Camera di Commercio di Siena, Provincia di Siena, Confindustria Siena

Ventitrè operatori vietnamiti in tour per le terre di Siena

La delegazione ha visitato le aziende Salcis, Cecchi, Fabbrica del Panforte e poi all’ente nazionale vini con cena degustazione

Paesaggi, vino e prodotti senesi hanno molto da insegnare.

E non è un caso se una importante delegazione proveniente dal Vietnam, composta da buyer e importatori, ha scelto, ieri 23 aprile, le terre di Siena come tappa del loro viaggio in Toscana per scoprire le eccellenze dell’enogastronomia.

Questa opportunità deriva da un rapporto di proficua collaborazione tra le istituzioni senesi e Firenze Fiera che, in occasione della Mostra Internazionale dell’Artigianato nel capoluogo toscano (dal 20 al 28 aprile), accoglie operatori da tutto il mondo. Proprio in questo contesto, Enoteca Italiana con la Camera di Commercio di Siena, la Provincia di Siena e Confindustria Siena hanno proposto di ospitare una parte della delegazione vietnamita interessata ad un tour enogastronomico nelle terre di Siena.

I 23 operatori in una giornata hanno potuto conoscere da vicino alcuni prodotti wine&food di una delle regioni più campaniliste per antonomasia.

La delegazione, partita da Firenze, si è recata a Monteriggioni per visitare l’azienda di salumi di Cinta Senese, la Salcis. Il titolare Antonio Morbidi ha mostrato loro le operazioni di sezionatura, le camere di lavorazione, il procedimento di salagione e di essiccazione di uno dei prodotti principe del Made in Tuscany.

Hanno poi continuato il tour nella splendida campagna di Castellina in Chianti, tra oliveti e soprattutto vigneti, per visitare una delle cantine produttrici di uno dei vini più rinomati ed apprezzati: il Chianti Classico dell’azienda vitivinicola Cecchi.

La visita poi è proseguita verso Sovicille presso l’azienda dolciaria Fabbrica del Panforte. Il titolare, Fausto Leoncini, li ha guidati alla conoscenza di alcuni dei prodotti più conosciuti e tradizionali del territorio, il panforte e panpepato e ha fatto vedere dal vivo la produzione del Ricciarello I.g.p.

Al termine di una giornata così intensa, non poteva mancare la mensa per offrire ai partecipanti (ovvero a coloro che hanno desiderio di sapere e conoscere) il momento di riflessione per eccellenza, “Il Convivio” denominato da Dante Alighieri. Nella suggestiva e storica sede di Enoteca Italiana, nel cuore della Fortezza Medicea di Siena, ad accoglierli c’era l’assessore all’Agricoltura e al Turismo della Provincia di Siena Annamaria Betti insieme al presidente di Firenze Fiera Antonio Brotini, al ‘padrone di casa’ il segretario generale dell’ente vini Fabio Carlesi con il direttore Salvatore de Lio e i rappresentati della Camera di Commercio di Siena e di Confindustria Siena.

La delegazione è rimasta entusiasta della mostra Vino fra mito e storia (visitabile fino al 5 maggio) allestita con brocche, buccheri e anfore vinarie etrusche, nel caveau dell’ente nazionale vini insieme a 1600 etichette italiane della mostra permanente “Parladivino”.

Infine, i vietnamiti comodamente seduti nelle sale, hanno apprezzato il menù proposto per l’occasione dallo chef Alberto Degortes del ristorante Millevini. L’obiettivo della cena è stato quello di mettere in primo piano le specialità a KM 0, i prodotti delle aziende che hanno visitato rivisitati, i migliori oli extravergine, il tutto abbinate alle 5 Docg delle Terre di Siena, per finire con un Vin Santo del Chianti.


Ieri quindi per Siena è stata una grande opportunità per promuovere le potenzialità turistiche del territorio insieme ai suoi prodotti tipici e alle eccellenze locali ma anche un’occasione per creare opportunità commerciali importanti in uno dei paesi ritenuti da molti interessante nell’immediato futuro.

Un risultato ottenuto ancora una volta dalle istituzioni senesi che credono nel ‘far sistema’, nel creare opportunità per il tessuto artigianale e produttivo e raggiungere così una missione condivisa.



Altre notizie (2013):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati