Archivio Notizie

21.11.2012
A portare i saluti domani giovedì 22 novembre (ore 10, Castello di Roppolo, Roppolo, Biella) il presidente Claudio Galletti

Enoteca Italiana in Piemonte ad Anteprima Vendemmia

L’annuale incontro promosso da Vignaioli Piemontesi e Regione Piemonte sarà l’occasione anche per parlare degli 80 anni dell’Ente Nazionale Vini

Enoteca Italiana, l’ente nazionale vini, sarà ospite dell’“Anteprima Vendemmia”, l’annuale incontro promosso da Vignaioli Piemontesi e Regione Piemonte per fare il punto della situazione sulla vendemmia appena conclusa, presentando dati e valutazioni e tracciando una previsione sull’andamento dell’annata.

A portare i saluti domani giovedì 22 novembre (ore 10, Castello di Roppolo, Roppolo, Biella) il presidente Claudio Galletti.

“Un onore per noi portare la nostra esperienza a uno degli appuntamenti più importanti dell’enologia italiana in una terra, senza ombra di dubbio, di vini – dice Galletti - Il mondo intero ha imparato a conoscere le grandi eccellenze piemontesi dai Rossi sontuosi e ricercati (Barolo, Barbaresco, Gattinara, Barbera), ai Bianchi rotondi e profumati (Erbaluce, Roero Arneis, Gavi, Cortese), fino ai vini da dessert (Asti Spumante, Brachetto, Moscato d’Asti, Malvasia, Caluso Passito). Tutto per un magico connubio con le innumerevoli specialità della cucina e della gastronomia piemontese. Il vino è un patrimonio che fa del Piemonte una straordinaria area d’eccellenza a livello mondiale, un prodotto che si differenzia per le diverse caratteristiche climatiche e di coltivazione. E in questo contesto è importate ribadire il ruolo istituzionale del nostro ente che il prossimo anno festeggerà i suoi 80 anni!”.

L’Ente nazionale vini - Enoteca Italiana, istituzione pubblica unica nel suo genere nel nostro Paese, nasce dall'Ente Mostra Mercato Nazionale dei Vini a DO e di Pregio, istituito nel 1933 e riconosciuto con Decreto del Presidente della Repubblica nel 1950.

E’ il più antico ente nazionale per la promozione del vino e più in generale dei prodotti tipici del nostro made in Italy. L’Enoteca Italiana ha lo scopo di far conoscere, valorizzare e promuovere i grandi vini e la realtà vitivinicola nazionale. Proprio la “Mostra nazionale di vini tipici” che si teneva negli anni Trenta a Siena, curata dall’Ente, è l’antesignana dell’odierno Vinitaly di Verona (e al quale Enoteca Italiana continua a collaborare). Si tratta, ancora oggi, di una delle esperienze più curiose e ardite nel mondo del vino italiano. A Siena, nella suggestiva sede, i bastioni di nord-est della Fortezza Medicea - imponente e insieme armoniosa testimonianza dell'architettura militare cinquecentesca, costruita dall’urbinate Baldassarre Lanci per Cosimo I de' Medici - sono esposti, in mostra permanente, oltre 1.600 vini, rigorosamente ammessi da una Commissione Giudicatrice, prodotti da oltre 600 aziende, che ora, grazie ad un sistema di informatizzazione avanzato e unico nel suo genere, “dialogano” con il visitatore attraverso un sistema multimediale fornendo un significativo spaccato del mondo vinicolo italiano.

"Avendo casa in Toscana non posso non ricordare che anche questa terra ricca possiede un lungo patrimonio enologico fatto di eccellenza e di storia. – conclude Galletti - Da poco abbiamo concluso la X edizione “Selezione dei Vini di Toscana 2012”, l’evento biennale più importante d’Italia promosso da Toscana Promozione e organizzato da Enoteca Italiana, che vuole evidenziare la migliore produzione vinicola della regione, allo scopo di utilizzarla in azioni promozionali in Italia e all’estero. Siamo soddisfatti dei risultati: 940 vini per 322 aziende. Una dimostrazione come la Toscana in questi anni ha avuto il merito di non accontentarsi dei livelli qualitativi già raggiunti ma i produttori di questa regione hanno proseguito nel loro lavoro e continuato a sforzarsi per migliorare ancora di più le loro produzioni. Il Piemonte e la Toscana due terre ricche di qualità, simbolo dell’eccellenza per antonomasia e ambasciatori del nostro made in Italy nel mondo”.



Altre notizie (2012):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati