Archivio Notizie

19.10.2012
Lunedì 22 ottobre il secondo appuntamento della campagna di educazione e comunicazione alimentare ad hoc per le nuove generazioni di Enoteca Italiana e Ministero delle Politiche Agricole nell’ambito del master in Business Administration

Il progetto “Vino e Giovani” all’Alma Graduate School di Bologna

Quattro i momenti in cui si articolerà la giornata realizzata in collaborazione con Agivi (Associazione dei Giovani Imprenditori Vinicoli), partner del progetto. Testimonianze, confronto, proiezioni di video, degustazioni tutto all’insegna del bere consapevole e moderato

Il vino italiano incontra i futuri manager internazionali, per capire cosa ne pensano, come percepiscono questa importante realtà del nostro Paese, sottesa da un forte legame con la tradizione, il territorio, fatta di ritualità e gestualità quotidiana, di convivialità e di uno stare insieme, il tutto all’insegna di un consumo consapevole e responsabile.

Lunedì 22 ottobre “Vino e Giovani”, la campagna di educazione e comunicazione alimentare ad hoc per le nuove generazioni di Enoteca Italiana e Ministero delle Politiche Agricole fa tappa all’Alma Graduate School di Bologna, nell’ambito del nuovo Master in Business Administration, il corso internazionale rivolto a ca. 80 iscritti (30 -35 anni di età) provenienti da ben 49 Paesi del mondo.

Quattro i momenti in cui si articolerà questo secondo appuntamento “Vino e Giovani” realizzato con la collaborazione di Agivi (Associazione dei Giovani Imprenditori Vinicoli) partner del Progetto.



Ad aprire l’incontro Monica Monti, Executive Director of Interational MBA and Career Development Services, Silvana Lilli, responsabile del progetto “Vino e Giovani” e Alessandra Panunti, responsabile della segreteria Istituzionale di Enoteca Italiana.

“Siamo sempre in un contesto universitario ma questa volta di natura internazionale e indubbiamente di grande prestigio – afferma Silvana Lilli - Incontrare giovani, futuri manager e contribuire in qualche modo a far comprendere aspetti peculiari al settore vinicolo italiano coniugato anche a quello alimentare è sicuramente una nuova, importante opportunità per il progetto”.

“La cornice in cui si svolge l’evento è sicuramente di prestigio ed emozionante, - dichiara Rosa Bianco Finocchiaro consulente del progetto Vino e Giovani - Del resto è bene che i futuri ‘imprenditori del mondo’, oltre a conoscere la nostra terra, conoscano il vino come una parte della nostra storia, veicolo di una cultura unica ed irrepetibile in cui il vino è piacere, gioia, convivialità e sobrietà”.

Momento centrale della giornata sarà sicuramente quello dedicato all’immagine del vino italiano e al consumo consapevole: una comunicazione che coniuga storia, tradizione e modernità della quale i giovani rappresentano la leva del futuro perché a loro è affidato il ruolo di portavoce della la cultura enologica italiana nel mondo e tocca a loro rispondere alle sfide dei mercati.

Nell’occasione saranno proiettati i 4 cortometraggi vincitori del concorso video “Reason Wine, idee per ber con gusto!” (1979, Adamant, Come un poeta seduto in osteria e Un giorno d’autunno).

E poi dalla teoria alla pratica all’Alma Graduate School i ragazzi saranno coinvolti in una degustazione guidata realizzata in collaborazione con Agivi. A illustrare le loro realtà aziendali e i loro prodotti Carlotta Pasqua di Pasqua Vigneti e Cantine di Verona con il Soave Classico DOC “Brognoligo” 2011, Enrico Drei Donà delle Drei Donà Aziende Agricole di Forlì con il Sangiovese di Romagna DOC Superiore Riserva “Cuvée Palazza” 2009 e Federico Terenzi della Società Agricola Terenzi di Scansano (Grosseto) con il suo Morellino di Scansano DOCG Riserva 2009.

Ci sarà poi spazio anche per un cocktail conviviale all’insegna della tipicità italiana e persino la lettura di memorabili versi sul vino di Omar Khayyam, Charles Baudelaire e Pablo Neruda interpretati dall’attore Luca Carboni.



Altre notizie (2012):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati