Archivio Notizie

24.07.2012
Proseguono con successo i concerti dei Seminari Estivi della Fondazione Siena jazz

All'Enoteca Italiana con Zenon, Loueke, Rogers e Nemeth

Un evento ad ingresso libero, anticipato dall’esibizione del trio composto da Matteo Addabbo al piano, Luca Necciari al contrabbasso e Francesco Petreni alla batteria. Special Guest Avishai Cohen

Un trio jazz molto apprezzato composto da Matteo Addabbo al piano, Luca Necciari al contrabbasso e Francesco Petreni alla batteria e la complicità di un grande trombettista come Avishai Cohen, special guest dell’evento, apre la terza serata di concerti, ad ingresso libero, della 42 edizione dei Seminari Estivi organizzati dalla Fondazione Siena Jazz con il sostegno della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Banca Monte dei Paschi di Siena, main sponsor.



Giovedì 26 luglio, infatti, a partire dalle 21.30, nella splendida cornice del bastione San Filippo presso l’Enoteca Italiana, il trio presenterà “Progetto Original”, una produzione discografica dei tre docenti senesi con la star internazionale Avishai Cohen, considerato “un grande musicista dal suono sontuoso, possente, con una pulsazione ritmica vigorosa, capace di sfumature insospettabili nel suo alter ego elettrico” che salirà sul palco per una performance live da non perdere. Nato a San Juan, Porto Rico, Miguel Zenon ha studiato il sax al Escuela Libre de Musica famed con Leslie Lopez, Rafael Martinez, Danilo Perez, Dick Oatts, Dave Liebman, George Garzone e collaborato con molti musicisti tra cui David Sanchez, lo stesso Danilo Pérez, Charlie Haden, Bobby Hutcherson e tanti altri.



Il secondo set vedrà sul palco un quartetto di all star riunito appositamente per i Seminari di Siena Jazz. Il gruppo è formato dal sassofonista Miguel Zenon, il chitarrista Lionel Loueke, il contrabbassista Reuben Rogers ed il batterista Ferenc Nemeth. Nato a San Juan, Porto Rico, Miguel Zenon ha studiato il sax al Escuela Libre de Musica famed con Leslie Lopez, Rafael Martinez, Danilo Perez, Dick Oatts, Dave Liebman, George Garzone e collaborato con molti musicisti tra cui David Sanchez, lo stesso Danilo Pérez, Charlie Haden, Bobby Hutcherson e tanti altri. Originario di Benin, il chitarrista Lionel Loueke, studia musica prima a Parigi poi negli Stati Uniti, a Boston, al Berklee College of Music e al Thelonious Monk Institute of Jazz di Los Angeles. È proprio al Monk Institute che viene notato da Terence Blanchard che lo prende nel suo sestetto e sarà il compositore dei suoi primi due album. Ha suonato e registrato con artisti internazionali come Kenwood Dennard, George Garzone, Bob Hurst, Alphonso Jonhson, Angelique Kidjo, Terence Blanchard, Herbie Hancock, Dianne Reeves, Cassandra Wilson, Wayne Shorter, Jeff 'Tain' Watts, Charlie Haden, Richard Bona, Kenny Garrett, Roy Hargrove, Santana, Dennis Chambers e Gretchen Parlato. Reuben Rogers, invece è uno dei migliori apparsi sulla scena USA negli ultimi anni. Tra le sue collaborazioni spiccano in particolare la militanza nel gruppo di Joshua Redman, con cui ha inciso numerosi dischi tra cui lo splendido "Beyond", in cui è accanto ad Aaron Goldberg ed Eric Harland, e quella nel gruppo di Dianne Reeves. Completa il quartetto Ferenc Nemeth, affermato batterista che riprende lo stile europeo mescolato ai grandi riferimenti jazzistici d'oltreoceano. Ha suonato con alcuni dei più grandi miti del jazz di oggi, fra i quali Herbie Hancock, Wayne Shorter, Terence Blanchard, John Patitucci, Lionel Loueke, John Abercrombie, ecc.



Informazioni al 0577 271 401 www.sienajazz.it



Altre notizie (2012):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati