Archivio Notizie

20.05.2011
I pregiati nettari toscani protagonisti con Enoteca Italiana alla sesta edizione di Interwine China 2011 China International Wine & Spirits Exhibition in programma a Canton da mercoledì 25 a venerdì 27 con seminari e degustazioni e workshop

La toscana del vino brinda nella terra della Grande Muraglia

Incontro B2B tra produttori e operatori lunedì 30 maggio presso Yishang, filiale dell'Enoteca Italiana a Shanghai: incontro tra i produttori toscani e i più importanti importatori cinesi

Dal Brunello di Montalcino al Chianti e Chianti Classico, al Morellino di Scansano e fino alle grandi Igt della Toscana. Sono alcuni dei pregiati nettari toscani protagonisti con Enoteca Italiana a Interwine 2011, la sesta edizione China International Wine & Spirits Exhibition in programma a Canton da mercoledì 25 a venerdì 27. Per tre giorni a Canton (Cina), le eccellenze di ben 14 aziende toscane potranno essere degustate dal pubblico orientale sotto la sapiente guida dell’Enoteca Italiana (Siena).
Lo stand collettivo dedicato alla Toscana sarà suddiviso tra aziende di tutta la Toscana, Arezzo, Pisa, Siena e Grosseto con il Consorzio del Morellino di Scansano.

Non mancheranno momenti di degustazione e seminari volti a far conoscere il meglio dell’offerta enologica. Appuntamento importante lunedì 30 maggio: presso la sede dell’Enoteca Scuola del Vino Yishang a Shanghai, sarà organizzato un workshop tra 14 aziende toscane e gli importatori e operatori cinesi provenienti da diverse province della Cina. Un vero e proprio Workshop B2B, un incontro diretto tra importatore e produttore in un mercato, quello cinese, che rappresenta una grande opportunità per i vini toscani.

Interwine costituisce una prestigiosa vetrina per produttori, commercianti e distributori provenienti dall’estero. Negli ultimi 4 anni la fiera, di pari passo con l’esplosione dell’economia cinese, è divenuta il più promettente, importante e professionale trade show per bevande. Una manifestazione che si sviluppa su 20mila mq con la presenza di mille espositori e che prevede la partecipazione di circa 30mila visitatori.

“Siamo presenti in Cina ad una delle più importanti fiere enologiche – dice Claudio Galletti, presidente di Enoteca ItalianaCon oltre 50 etichette in grado di rappresentare la qualità, la diversità, la genuinità, la capacità innovativa delle produzioni toscane, confermiamo ancora una volta il ruolo assoluto dell’Italia del vino”.



Altre notizie (2011):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati