Archivio Notizie

15.11.2010
Provincia di Siena e Enoteca Italiana di ritorno da New York City, dove hanno partecipato alla Maratona del gusto

Le Terre di Siena e le sue eccellenze conquistano La Grande Mela

Betti e Panunti: “il nostro territorio incarna il legame tra sport, sana alimentazione e turismo sostenibile”

Successo per le Terre di Siena e suoi prodotti di pregio, a partire dai cinque vini Docg, alla “Maratona del gusto e delle bellezze d’Italia”, l’originale vetrina promozionale delle eccellenze italiane - promossa da Fidal e Casa Italia Atletica - che si è chiusa nei giorni scorsi a New York City con la 41ˆ edizione della corsa podistica più famosa al mondo. Non poteva mancare la provincia di Siena, cuore e anima della viticultura italiana, terra di prodotti Dop e Igp, modello di sostenibilità nel turismo e nell’agricoltura. A rappresentare il territorio nella “Grande Mela” c’erano l’assessore provinciale all’agricoltura e turismo, Anna Maria Betti, e la responsabile eventi di Enoteca Italiana, Alessandra Panunti.

Per quattro giorni l’eccellenza senese è stata protagonista di Casa Italia Atletica e al centro dell’intervento dell’assessore Betti, che è intervenuta al seminario sul turismo presso la sede istitu-zionale dell’Enit di New York, davanti a una platea di oltre 100 giornalisti e operatori del settore turistico ed enogastronomico. Un affresco a tutto tondo, quello di Betti, dei prodotti senesi e del loro legame con il territorio. “Siamo una terra dell’armonia - ha detto Anna Maria Betti - dove si coltivano prodotti nella logica della difesa della biodiversità. Una terra che può validamente attrarre anche un turismo legato allo sport, segmento sempre più interessante, per il connubio che offre tra alimentazione sana e di qualità, bellezza del suo contesto ambientale e paesaggistico, cultura dell’ospitalità e dell’accoglienza”. “Esserci è stato importante - aggiunge l’assessore - perché ci ha permesso di raccontare le Terre di Siena, che raccolgono ed esprimono ai massimi livelli il valore della ruralità, attraverso le sue produzioni d’eccellenza”.

Protagonisti di primo piano della kermesse sono stati Brunello di Montalcino, Chianti Colli Senesi e Chianti Classico, Nobile di Montepulciano e Vernaccia di San Gimignano. “La presentazione delle cinque stelle della provincia di Siena – sottolinea Alessandra Panunti - ha riscosso un grande apprezzamento tra il pubblico newyorkese e gli addetti ai lavori. Considerato il rilievo dell’iniziativa, aprire una vetrina sulle nostre Docg è stata un’occasione interessante per rinnovare la validità del legame tra territorio e prodotti e tra vita sana, alimentazione di qualità e buon vino”.



Altre notizie (2010):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati