Archivio Notizie

22.05.2009
Inaugurata la manifestazione. Presentato il nuovo libro di Nicola Dante Basile “New Menu Italia”. Domani il convegno sull’eno-turismo con Donatella Cinelli Colombini ed inoltre preparazioni di gelato al vino e di eno-delizie al cioccolato

Settimane dei Vini “futuriste”: premiati tre grandi firme del giornalismo italiano

Attimi di commozione alla consegna del Premio Penna d’Oro Paolo Maccherini a Walter Mariotti (Sole 24 Ore). Paolo Valentino (Corriere della Sera) e Alessandro Regoli (WineNews) gli altri insigniti.

Nel segno del Futurismo, l’Enoteca Italiana ha inaugurato la 43esima edizione de “Le Settimane dei Vini” (22 maggio - 19 giugno 2009), storica manifestazione dedicata ai nettari del Belpaese, alla presenza delle massime autorità cittadine e di un prestigioso “parterre” composto da giornalisti di fama e personalità di primo piano del mondo enologico.
Particolare emozione ha suscitato tra il folto pubblico, nella Sala delle Lupe, la consegna del “Premio Penna d’Oro Paolo Maccherini”, glorioso e notissimo giornalista senese, di recente scomparso, a Walter Mariotti, direttore di “IL”, il magazine maschile del Sole 24 Ore.
Ma la cerimonia a Palazzo Civico, ha riservato altri momenti di solennità. In particolare, quando ambìti riconoscimenti sono andati a grandi “firme” del giornalismo italiano, come Paolo Valentino, corrispondente da Washington del Corriere della Sera insignito del “Premio Dioniso d’Oro” e ad Alessandro Regoli, fondatore del portale Winenews.it, che ha ricevuto il “Premio Vite d’Oro Giovanni Dalmasso”.
Il presidente di Enoteca Italiana, Claudio Galletti, che, affiancato dal Segretario Generale, Fabio Carlesi, ha sottolineato l’importanza e la criticità della fase storica che sta attraversando il vino italiano, ha quindi illustrato il programma della manifestazione che proseguirà fino al 19 giugno 2009. “Iniziative come queste - ha affermato Galletti - servono a sostenere il prodotto e le aziende in questa difficile congiuntura internazionale”
“Le Settimane dei Vini” di Enoteca Italiana, giunte alla 43esima edizione, celebrano i 100 anni del Futurismo, con una mostra di dipinti degli studenti dell’Istituto d’Arte “Duccio di Boninsegna” sul Futurismo, il cui vate Filippo Tommaso Marinetti proprio a Siena diede vita alla “Poesia Bacchica”, che verrà aperta al pubblico domani, sabato 23 maggio (ore 18), nella storica sede della Fortezza Medicea.
Ed è sotto le volte a mattoncini, nella cinquecentesca rocca senese, che Nicola Dante Basile, “firma” di spicco del più importante quotidiano economico nazionale, venerdì sera ha illustrato ad un ristretto pubblico, il suo ultimo libro: “New Menu Italia. La rivoluzione che ha cambiato la tavola degli italiani” (Baldini Castoldi Dalai editore); a presentare, al suo fianco, la novità editoriale, è stato Stefano Bisi, vicedirettore del Gruppo “Il Corriere”.
Domani, invece, sabato 23 maggio il programma prevede in apertura il convegno: “Turismo del vino in vetrina: le novità dell’enoturismo italiano” (Bastione S. Filippo, ore 10), in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino, e la partecipazione del vice presidente di Enoteca Italiana, Donatella Cinelli Colombini e di Chiara Lungarotti, presidente del Mtv. A seguire (Bastione S. Francesco, ore 18-20), è in programma il primo di una serie di “Happy wine con i vini del Vigneto Italia” delle aziende associate all’Enoteca Italiana, nell’ambito del quale si terrà un’esibizione gastronomica, con preparazioni di gelato al vino e di eno-delizie al cioccolato.











Altre notizie (2009):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati