Archivio Notizie

29.04.2009
Dal 22 maggio al 19 luglio l’evento promosso da Enoteca Italiana con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Premiati i giornalisti Paolo Valentino, Alessandro Regoli e Walter Mariotti

“Futurvino”, ecco le “Settimane” eno-artistiche dedicate ai 100 anni del Futurismo

Mostre, gelati al vino, convegni e performance gastronomiche dedicate al movimento guidato da Tommaso Marinetti che a Siena negli Anni Trenta inventò la poesia Bacchica. E inoltre, il Convegno sull’Alta moda del vino

Al grido di “Futurvino” come avrebbe detto il poeta Tommaso Marinetti, nasce la quarantatreesima edizione delle “Settimane dei Vini” di Enoteca Italiana. Quest’anno ricorre il centenario del movimento artistico che caratterizzò i primi decenni del secolo scorso, il Futurismo, e che proprio a Siena vide Marinetti, presenziare alla prima Mostra Mercato dei vini tipici (antesignana del Vinitaly) dove inventò la “poesia Bacchica”.
Proprio in omaggio a quella invenzione futurista, Enoteca Italiana ricorda quella mostra attraverso foto d’epoca, documenti unici e performance artistiche e gastronomiche.
Si comincia venerdì 22 maggio con l’inaugurazione delle realizzazioni futuristiche degli studenti dell’Istituto Statale d’Arte “Duccio di Buoninsegna” tra cui spicca la foto di Marinetti, all’interno dell’Enoteca come testimonianza unica della sua presenza a Siena. Sempre venerdì cerimonia di premiazione: Vite d’Oro Giovanni Dalmasso, Dioniso d’Oro, Torchio d’Oro-Immagine Doc Paolo Desana e, novità di quest’anno, Penna d’Oro – Paolo Maccherini. I premiati saranno i giornalisti Paolo Valentino - Corriere della Sera, Alessandro Regoli- Wine News e Walter Mariotti – Sole 24 Ore.
Sabato la novità saranno i gelati al vino con dieci gusti inediti a disposizione dei visitatori e performance del gelatiere famoso Ciro Bernardi che per l’occasione creerà delle “opere d’arte” di gusto ispirate al futurismo.
In programma anche un convegno dal titolo “Turismo del vino in vetrina. Le novità dell’enoturismo italiano”. Si parlerà dell’Alta moda del Turismo del vino: destinazioni esclusive per la clientela più ricca e esperta, luoghi famosi e poco accessibili per i wine lovers e cantine “senza griffe” per gli autobus del turismo a grandi numeri. Ciascuno con diversi interessi, bisogni e capacità di spesa.
Infine degustazioni, banchi di assaggio dei vini con abbinamento a prodotti tipici.
Per maggiori informazioni è possibile telefonare al numero 0577/228811.



Documenti scaricabili:

laprima_n79_29-04-2009.pdf

Altre notizie (2009):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati