Archivio Notizie

30.03.2009
In collaborazione con l’Università di Siena e Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici

Enoteca Italiana, letture e cena medioevale fino al 6 maggio con “Questioni di gusto”

Arte, vino e cibo: viaggio nei sapori e nella storia da aprile a maggio alla Fortezza Medicea

Vino, cibo, arte, storia, immagine: a primavera Enoteca Italiana si apre alle rappresentazioni multimediali, legate alle percezioni dei sensi e della mente.
Si intitola “Questioni di gusto” il ciclo di incontri organizzato dallo storico Ente Mostra Vini senese, dall’Università di Siena e dalla Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici, il cui programma prevede una serie di serate a tema, dedicate al rapporto tra l’arte e il gusto.
Il filo conduttore degli incontri, che si terranno nei locali di Enoteca Italiana nella Fortezza Medicea, tra i mesi di aprile e maggio 2009, riguarda un’attitudine a percepire ogni aspetto della vita: dalle manifestazioni più sensoriali, come il cibo e l’eros, fino alle sublimazioni della politica e degli ideali.
Il primo incontro del ciclo “Questioni di gusto” è in programma mercoledì 1 aprile: ad introdurre la serata sarà il Segretario Generale, Fabio Carlesi, che parlerà del ruolo dell’Ente Vini, impegnato da oltre 70 anni nella promozione del vino e del “made in Italy”, quale ambasciatore del gusto e degli abbinamenti vino e cibo; dopo la presentazione del prof. Massimo Bignardi e di Esther Biancotti, Elisa Favilli e Remo Bagnasco affronteranno il tema "Viaggio nel gusto della storia. Arte e cucina tra medio evo e barocco: il cibo rappresentato” (ore 19); alle ore 20.30 è prevista una cena con pietanze tratte dal ricettario “Libro della cocina”, di Anonimo Toscano del Trecento, intitolata “Il gusto del Medioevo”; alle ore 22, un reading di Michele Fucich, "Gastronauti. Incontri estremi fra arti, artisti e cibo, concluderà la serata.
L’incontro propone un viaggio attraverso Medioevo e Barocco, alla ricerca di sapori e odori nascosti dietro immagini ed oggetti dal gusto antico e spesso bizzarro, tra politica di potere e gusto dove stupire diventava la regola.
La serata proseguirà con una cena in cui i sapori medievali si abbineranno sapientemente con una selezionata scelta di vini contemporanei.
Nel dopocena sono previste letture da estratti di diari d’artisti contemporanei.
La cena è su prenotazione (costo a persona 35 Euro); per informazioni: Ristorante “Millevini” (tel. 0577 247121).
Gli altri appuntamenti sono in programma mercoledì 22 aprile 2009 (ore 19), con Ilaria Meoni (“Femme Fatale: studi iconografici sull’identità femminile tra '700 e '900”), Valentina Frascarolo e Angela Zagordo (“Arte&Eros: conversazioni da donne”) e alle ore 20,30: “Tra calici e fragole rosse”; mercoledì 6 maggio 2009 (ore 19) interverrà, invece, il prof. Emilio Gentile: “La nostra sfida alle stelle. I futuristi e la politica”, e a seguire, “Dinamismo del palato”, ore 20.30, la cui presentazione è affidata a Francesco Lofano.




Altre notizie (2009):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati