Archivio Notizie

27.02.2009
La terza edizione de “Le Stagioni dell’Olio” di Enoteca Italiana, con le Città dell’Olio e del Bio

Olio extravergine: consegnati i premi Ampolla d’Oro a Susanna Petruni, Vittorio Sgarbi e allo chef Carlo Cracco

Il presidente Claudio Galletti: “Qualità, è questa la chiave per affrontare la crisi dei mercati”

L’olio extravergine di oliva protagonista alle “Stagioni dell’Olio”, manifestazione organizzata e promossa da Enoteca Italiana, in collaborazione con l’Associazione Città dell’Olio e l’Associazione Città del Bio, che oggi ha vissuto al palazzo della Provincia l’evento clou, con la consegna dei Premi Ampolla d’Oro alla giornalista Susanna Petruni, volto noto del Tg1, perfetta narratrice della cronaca, della politica del nostro Paese e di un evento internazionale come il Palio di Siena; Carlo Cracco, chef noto in tutto il mondo per le sue imprese culinarie e il critico d’arte Vittorio Sgarbi, uno dei più grandi ambasciatori dell’arte italiana nel mondo.
Il Premio Ampolla d’Oro, infatti, è suddiviso in diverse sezioni: una strettamente legata all’olio extravergine e le altre legate a chi ha il compito di divulgare culturalmente e professionalmente il nostro Made in Italy.
“Essere sempre al fianco chi promuove e valorizza le produzioni di eccellenza del nostro Paese: è questa la ‘mission’ di Enoteca Italiana”, ha sottolineato il presidente Claudio Galletti che assieme al Segretario Generale Fabio Carlesi guida e rappresenta lo storico Ente Mostra Vini senese.
“C’è una tenuta degli olii a denominazione di origine importante e una crescita dell’apprezzamento da parte dei consumatori degli olii biologici - ha spiegato Galletti -. Nonostante la crisi dei mercati mondiali e la diminuita capacità di spesa delle famiglie, la sostanziale tenuta dei prodotti di qualità dimostra che il cittadino comune opera scelte sempre più consapevoli ed è disposto a spendere anche qualcosa in più, pur di avere prodotti con queste caratteristiche”.
Dopo l’evento al palazzo della Provincia, la giornata delle “Le Stagioni dell’Olio” è proseguita nel pomeriggio presso la Fortezza Medicea, sede storica di Enoteca Italiana, fondata a Siena nel 1933, con il “Salotto degli Oli”: banchi di assaggio aperti al pubblico e mini corsi di preparazione alla degustazione di extravergine.
Prosegue, intanto, fino al 15 marzo il programma dei “carrelli” dell’extravergine, presenti oltre che nei ristoranti di Siena, madrina dell’iniziativa, in quelli di Roma e delle province di Salerno, Matera, Messina, Palermo, Agrigento e Cuneo che diverranno, quindi, luoghi per far conoscere e approfondire la cultura dell’olio italiano, prodotto simbolo dell’enogastronomia mediterranea.
Gli chef proporranno anche menu degustazione tematici ed assaggi di extravergine abbinati ad eccellenze gastronomiche e produzioni tipiche Dop ed Igp.
Per informazioni sui ristoranti che partecipano all’iniziativa, consultare il sito www.enoteca-italiana.it.




Altre notizie (2009):



Enoteca: Fortezza Medicea, Piazza Libertà 1, 53100 Siena ITALIA | Uffici: Via Camollia 72, 53100 Siena ITALIA Tel. +39 0577.228.811 | Fax. +39 0577.228.888 | info@enoteca-italiana.it | P.IVA 000 645 10522
Copyright © 2007 Enoteca Italiana - Tutti i diritti riservati